1918–2018 la Guerra “giusta” della Massoneria italiana

Trieste e l’Irredentismo: un’altra storia

È il titolo del Convegno che il Rito Scozzese Antico ed Accettato e il Rito Simbolico Italiano, hanno tenuto nella Casa massonica di Trieste il 27 gennaio scorso, in una sala gremita di Fratelli e …


Diplomazia e Massoneria

2 novembre 2017
Nello scorso ottobre, in occasione della recente visita del Presidente Libanese Hariri presso la Città del Vaticano, è stato manifestato il dissenso pontificio in merito alla proposta di accreditamento di Johnny Ibrahim, quale Ambasciatore libanese presso la …



ACCADDE IL 12 FEBBRAIO

Il 12 febbraio 1945 Domenico Maiocco, della Massoneria Italiana Unificata, stante la situazione della Massoneria italiana sollecita un “riconoscimento provvisorio ufficiale” da parte della Gran Loggia di Francia.


ACCADDE L’11 FEBBRAIO

L’11 febbraio 1929 a Roma, al Palazzo di San Giovanni in Laterano, il Cardinale Segretario di Stato Pietro Gasparri e Benito Mussolini, sottoscrivono gli accordi di mutuo riconoscimento -Patti Lateranensi- fra lo Stato della Città del Vaticano ed il Regno …


ACCADDE IL 10 FEBBRAIO

Il 10 febbraio 1986 Lando Conti, massone e già Sindaco di Firenze, è ucciso dalle brigate rosse.…


ACCADDE IL 9 FEBBRAIO

Il 9 febbraio 1849 viene proclamata la Repubblica Romana.
«Il papato è decaduto di fatto e di diritto dal governo temporale dello Stato Romano. » (art. 1 del Decreto fondamentale).


ACCADDE IL 4 FEBBRAIO

Il 4 febbraio 1935 in Portogallo, la Camera inizia la discussione sul progetto di legge per lo scioglimento delle associazioni segrete presentato, il 19 gennaio, dal deputato José Cabral.
Fernando Pessoa pubblica nel Diário de Lisboa un lungo articolo in …


ACCADDE IL 3 FEBBRAIO

Il 3 febbraio 1748 a Marsiglia viene promulgato l’Editto del Vescovo sulla Massoneria.


ACCADDE IL 2 FEBBRAIO

Il 2 giugno 1953 il SGC Giovanni Mori transita nelle Valli Celesti.
Balaustra n. 27 – 12 febbraio 1953