Il Supremo Consiglio è un Corpo Rituale presieduto dal Sovrano Gran Commendatore e composto da tutti i Fratelli insigniti del 33° grado, che si dividono in: Membri Attivi, Membri Emeriti, Membri Liberi, Membri del Ruolo d’Onore.
Le riunioni del Supremo Consiglio sono denominate Conventi, che si distinguono in Sovrani e Ordinari: ai primi partecipano solo i Membri Attivi e i Membri Emeriti, ai secondi partecipano anche i Membri Liberi e i Membri del Ruolo d’Onore.
Nei Conventi Sovrani vengono prese tutte le deliberazioni concernenti la legislazione, l’amministrazione, la disciplina, la ritualità, i rapporti con le altre potenze Massoniche e con le Autorità Profane.
Nei Conventi Ordinari si delibera in merito alla costituzione o scioglimento dei Corpi dipendenti, si esaminano i problemi organizzativi delle Regioni e si procede alle cerimonie di investitura al 33° grado.

 

IL SOVRANO GRAN COMMENDATORE

Leo Taroni Sovrano Gran Commendatore

Il Sovrano Gran Commendatore rappresenta il vertice della Piramide Rituale Scozzese ed è il rappresentante legale della Giurisdizione Massonica Italiana del RSAA.
Viene eletto, come gli altri Grandi Dignitari, dal Supremo Consiglio in Convento Sovrano, dura in carica tre anni e può essere rieletto una sola volta.
Oltre a convocare e presiedere il Supremo Consiglio, la Giunta Amministrativa e tutte le Commissioni, firma tutti gli atti ufficiali, i Decreti, i Brevetti di Grado e le Bolle; può concedere “motu proprio” aumenti di Luce fino al 30° grado incluso.
In caso di temporaneo impedimento tutte le sue funzioni vengono assunte dal Luogotenente Sovrano Gran Commendatore.
L’attuale Sovrano Gran Commendatore è il Ven.mo e Pot.mo Fr. Leo Taroni eletto, per il secondo mandato, il 2 dicembre 2018 per il triennio 2018/marzo 2022.

 

GIUNTA AMMINISTRATIVA

La Giunta Amministrativa provvede all’esecuzione delle deliberazioni del Supremo Consiglio gestisce l’ordinaria amministrazione del RSAA. E’ composta dai Grandi Dignitari eletti tra i Membri Attivi, durano in carica tre anni e non possono rivestire la stessa carica per più di due mandati triennali anche non consecutivi. Tale limitazione non si applica al Gran Segretario e al Gran Tesoriere.
E’ convocata e presieduta dal Sovrano Gran Commendatore e ne fanno parte, con diritto di voto:

Luogotenente Sovrano Gran Commendatore Ven.mo Edo Biondo, 33° M.A.
Gran Priore Ven.mo Paolo Corso, 33° M.A.
Grande Oratore Gran Ministro di Stato Pot.mo Vincenzo Bua, 33° M.A.
Gran Segretario Pot.mo Antonio Maccioni, 33° M.A.
Gran Cancelliere Pot.mo Gianpaolo Barbi, 33° M.A.
Gran Tesoriere Pot.mo Valter Guandalini, 33° M.A.
Grande Architetto Revisore Pot.mo Andrea Roselli, 33° M.A.
Ne fa inoltre parte, con parere consultivo, il Past Sovrano Gran Commendatore Pot.mo Luigi Milazzi, 33° M.E.

 

GRANDI UFFICIALI

Altri incarichi all’interno del Supremo Consiglio sono affidati ai Grandi Ufficiali, che vengono nominati dal Sovrano Gran Commendatore, durano in carica tre anni con facoltà di revoca e non fanno parte della Giunta Amministrativa. Essi sono:

Gran Guardasigilli Pot.mo Mauro Stradella, 33° M.A.
Grande Archivista e Gran Bibliotecario Pot.mo Giovanni Casa, 33° M.A.
Gran Maestro delle Cerimonie Pot.mo Giuseppe Caprarola, 33° M.A.
Gran Portaspada Gran Portastendardo e Pot.mo Riccardo Petraroja, 33° M.A.
Gran Capitano delle Guardie Pot.mo Santino Iafrate, 33° M.A.

 

ALTRI MEMBRI ATTIVI ED EMERITI DEL S.C.

Membri Attivi

Pot.mo Filippo Bagnato, 33° M.A.
Pot.mo Francesco Fedeli, 33° M.A.
Pot.mo Angelo Florio, 33° M.A.
Pot.mo Giovanni Puglisi, 33° M.A.
Pot.mo Stanislao Saeli, 33° M.A.
Pot.mo Cesare Semeraro, 33° M.A.
Pot.mo Antonio Seminario, 33° M.A.

Sovrani Gran Commendatori Onorari

S.G.C.O. Pot.mo Flavio Balestrero, 33° M.E.
S.G.C.O. Pot.mo Ugo Bellantoni, 33° M.E.
S.G.C.O. Pot.mo Giuseppe Bertulu, 33° M.E.

Membri Emeriti del Supremo Consiglio

Pot.mo David Giuseppe Cerniglia, 33° M.E. (Sovrano Gran Commendatore nel triennio 2010/2012)
Pot.mo Antonio Profazio, 33° M.E.

 

TRIBUNALE DEL SUPREMO CONSIGLIO

Presidente Pot.mo Cesare Semeraro, 33° M.A.
Giudice Effettivo Pot.mo Angelo Florio, 33° M.A.
Giudice Effettivo Pot.mo Stanislao Saeli, 33° M.A.
Giudice Supplente Pot.mo Francesco Fedeli, 33° M.A.

 

COMMISSIONI

Le Commissioni sono costituite dal Supremo Consiglio riunito in Convento Sovrano e composte da Fratelli Scozzesi particolarmente versati in specifiche discipline.

Commissione per le Relazioni con l’Estero

Leo Taroni 33° – Sovrano Gran Commendatore
Luigi Milazzi 33° – Past Sovrano Gran Commendatore
Edo Biondo 33° – Luogotenente Sovrano Gran Commendatore
Vincenzo Bua 33° – Grande Oratore Gran Ministro di Stato
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario
Gianpaolo Barbi 33° – Gran Cancelliere
Giovanni Puglisi 33° – Membro Attivo

Commissione Ritualità

Leo Taroni 33° – Sovrano Gran Commendatore
Luigi Milazzi 33° – Past Sovrano Gran Commendatore
Vincenzo Bua 33° – Grande Oratore Gran Ministro di Stato
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario
Gianpaolo Barbi 33° – Gran Cancelliere
Angelo Florio 33° – Membro Attivo
Stanislao Saeli 33° – Membro Attivo

Commissione Comunicazione

Leo Taroni 33° – Sovrano Gran Commendatore
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario
Riccardo Silipigni Toullier 33° – Membro Onorario

Commissione Solidarietà

Leo Taroni 33° – Sovrano Gran Commendatore
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario
Valter Guandalini 33° – Gran Tesoriere

Commissione Elevazione ai Gradi Sublimi

Edo Biondo 33° – Luogotenente Sovrano Gran Commendatore
Paolo Corso 33° – Gran Priore
Vincenzo Bua 33° – Grande Oratore Gran Ministro Di Stato
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario

Commissione Statuto

Leo Taroni 33° – Sovrano Gran Commendatore
Edo Biondo 33° – Luogotenente Sovrano Gran Commendatore
Paolo Corso 33° – Gran Priore
Vincenzo Bua 33° – Grande Oratore Gran Ministro Di Stato
Antonio Maccioni 33° – Gran Segretario
Cesare Semeraro 33° – Membro Attivo

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail