Rito Scozzese
Italiano English
Sede
RITO SCOZZESE

Il Rito Scozzese Antico ed Accettato (RSAA) è un sistema di Gradi Massonici che elabora, integra ed espande il contenuto dei tre Gradi cosiddetti Simbolici della Libera Muratoria Universale. Nel rispetto della esclusiva Giurisdizione delle Grandi Logge che amministrano i primi tre Gradi dell'iter iniziatico massonico e che sono il fondamento della Libera Muratoria, senza dei quali la Massoneria non esisterebbe, il RSAA, sulla loro base, erige la sua sovrastruttura che si definisce Piramide Rituale e, lavorando alla Gloria del Grande Architetto dell'Universo offre al Maestro Massone, attraverso la serie dei suoi Gradi, dal IV al XXXIII, una più profonda interpretazione dei Simboli ed una maggiore illuminazione che sprona il Massone nella ricerca della Verità.

Il RSAA fa propri gli scopi della Libera Muratoria Universale e, secondo un eclettismo caratteristico della Massoneria Speculativa, realizza una sintesi delle dottrine tradizionali - Alchimia, Cabala, Ermetismo, Rosacrocianesimo, Templarismo, ecc. - che propone allo studio dei suoi adepti nell'intento di stimolarne lo spirito critico in vista del maggiore affinamento della loro formazione iniziatica.

Il perfezionamento interiore e quello dell'umana Famiglia resta l'obiettivo principale della più complessa e approfondita ricerca che, attraversando le molteplici fasi progressive dell'iter iniziatico scozzese, tende al conseguimento, nella libertà di coscienza, della consapevolezza delle più alte problematiche relative alla Vita, alla Morte, alla Società, all'Universo, al Divino.  

NEWS
07/12/2016
INIZIATIVE CULTURALI RSAA
“L’affaire Calas” - Roma Teatro Quirino 19 dicembre ore 20.30
EVENTI
10/11/2016
Intervento del SGC Luigi Milazzi al Convegno "Tolleranza, dialogo e libero pensiero"
La tolleranza rappresenta certamente una grande conquista del XVII secolo, nel tentativo di porre...
04/10/2016
Intervento del Past SGC Luigi Milazzi al Convegno del GOI a Trieste
Sono lieto dell'occasione che mi è offerta da questo convegno promosso dal Grande Oriente...
MESSAGGI DEL SOVRANO
27/11/2016
Messaggio del SGC Leo Taroni Solstizio d'Inverno 2016
Fratelli carissimi,desidero premettere che non dobbiamo confondere la coerenza con la rigidità la quale ci impedisce di tener conto dei quotidiani e temporali cambiamenti: coerenza, nel suo vero significato indica la “intima...
INFORMAZIONE SCOZZESE